Difesa Personale

L’obiettivo del corso è quella di riorganizzare le conoscenze e le tecniche delle arti marziali tradizionali (Ju-Jitsu, Tae-Kwon-Do, Kali Filippino) e degli sport da combattimento (Boxe, Kick-Boxing, Brazilian Jiu-Jitsu) in modo da creare un sistema di combattimento integrato finalizzato all’autodifesa.

Tra gli argomenti affrontati nel corso delle lezioni:

  • combattimento a mani nude (nelle sue 3 distanze, ovvero “Striking”, “Corpo-a-corpo” e “Lotta a terra”)
  •  l’uso e la difesa da armi bianche (tradizionali e non)
  • alcuni rudimenti di strategia adatti alla sicurezza nella vita quotidiana

Il corso è tenuto  da un istruttore di 3° grado riconosciuto dalla Federazione W.T.K.A., e agonista di Ju-Jitsu, che lavora costantemente allo studio di esercizi adatti a preparare il corpo e la mente ad un vero scontro (sia esso sportivo o “di strada”) e ad affinare tecniche che si dimostrino efficaci e funzionali in situazioni in cui l’avversario è una reale minaccia.

Sviluppare in un individuo la capacità di combattere è un’innegabile beneficio del corso,  ma a questa si affiancano anche l’ottenimento di una buona forma fisica, la comprensione del proprio corpo e delle sue potenzialità e lo sviluppo di una mentalità in linea coi principi cardine dell’arte marziale (rispetto, disciplina, resilienza).

Insegnante: Aimone Zanichelli

ORARIO CORSI 2019/20:

  • Martedì dalle 20:15 alle 21:45
  • Giovedì dalle 20:15 alle 21:45